Creare un Business dall’Open Source

0

Di Mark Patrick-

-Mouser Electronics-

Un software open source come Linux ha contribuito all’affermazione di molte aziende su scala globale come ad esempio Red Hat, SUSE e Canonical.
Ma, fino a non molto tempo fa, un software di questo tipo doveva girare su schede madri commerciali realizzate dai costruttori tradizionali

Una nuova generazione di controllori hardware realizzati da realtà come Arduino mette ora a disposizione sia per schede necessarie per la prototipazione sia gli schemi circuitali da utilizzare per la produzione in volumi sotto forma di hardware open source. A queste schede è stata integrata la connettività in modalità wireless mediante l’aggiunta di driver, sempre di tipo open source, richiesti dagli sviluppatori. Grazie alla sempre maggiore diffusione della stampa 3D e alla crescente disponibilità di schemi circuitali per una gamma sempre più ampia di schede, questa combinazione tra hardware e software open source rappresenta sicuramente una valida alternativa per gli sviluppatori. Il problema è trasformare un prototipo in un business redditizio ed esistono molte modalità per conseguire tale obiettivo.
L’emergere e la progressiva affermazione di Internet of Things, che permette di collegare in maniera semplice gli oggetti più diversi all’infrastruttura di rete, rappresenta un’opportunità significativa per realizzare un business redditizio a partire da questi elementi open source.

Raspberry Pi Foundation

La Fondazione ha introdotto la sua prima scheda di dimensioni pari a quelle di una carta di credito nel 2009: da allora ha consegnato milioni di unità, inizialmente destinati a hobbisti e studenti. Ora sono disponibili parecchie opzioni di Raspberry Pi, dal modello Pi 3 con connettività wireless al modello Pi zero, un vero e proprio computer su scheda di dimensioni estremamente ridotte. Nel corso degli anni si è sviluppata una community di appassionati e sono oramai numerose le aziende che producono schede periferiche progettate per operare con questo hardware.
I componenti la famiglia Pi sono stati utilizzati per lo sviluppo di un gran numero di progetti differenti, la maggior parte dei quali basati su Raspian, una versione di Debian Linux. Tra questi progetti si possono annoverare una telecamera a infrarossi per la visione notturna collegata a IoT, una stampante termica connessa in rete, un altoparlante AirPlay e persino una macchina per il taglio di materiali schiumosi.
Gli schemi circuitali per le schede sono disponibili su Github e all’indirizzo:

Per continuare a leggere questo articolo devi accedere al sito. Per favore effettua il login o registrati .
Totale 1 Voti
0

Dicci come possiamo migliorare questo articolo..

+ = Verify Human or Spambot ?

Informazioni sull'autore

Nessun commento su "Creare un Business dall’Open Source"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.